Carrara dedica un museo a Michelangelo

Un nuovo spazio museale interamente dedicato a Michelangelo e al suo legame con Carrara e il marmo. E' Carmi, Museo Carrara e Michelangelo, che sarà inaugurato il 2 giugno a villa Fabbricotti a Carrara (Massa Carrara). Il progetto espositivo vuole celebrare il legame tra l'artista e la città toscana del marmo nato con il primo viaggio a Carrara di Michelangelo nel 1497 e poi interrotto bruscamente nel 1518, con il trasferimento forzato a Serravezza (Lucca) imposto da papa Leone X per dare avvio alle nuove cave dell'Opera di S.Maria del Fiore nel capitanato di Pietrasanta. Il piano nobile di villa Fabbricotti ospiterà una mostra permanente su Michelangelo scultore-architetto: sei le aree tematiche, in un percorso che mostra la riproduzione del Mosè in scala 1:1, ologrammi come quello del David, video anche sulla Pietà, foto, stampe e documenti storici. Ci sarà anche spazio per la contemporaneità con facsimilari di artisti quali Rothko, Le Corbusier, Arata Isozaki e Robert Venturi.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Borghetto di Vara

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...